Nuovo sistema delle certificazioni Cisco

Dal prossimo 24 febbraio 2020 entreranno in vigore le nuove certificazioni Cisco!

Per allinearsi alle importanti evoluzioni del mercato, della tecnologia e del mondo del lavoro Cisco Systems ha apportato importanti cambiamenti alle certificazioni dei percorsi CCNA, Specialist, CCNP e CCIE.
I cambiamenti verranno, comunque, posti in essere con modalità che consentiranno il conseguimento delle certificazioni sia per quanti stanno per avviare un percorso certificazione sia per chi lo ha già avviato. L’immagine sottostante esemplifica la nuova struttura delle certificazioni:

Nuove certificazioni Cisco dal 24022020

Facendo riferimento al Forum mondiale del "Cisco Networking Academy", svoltosi il 12 giugno 2019 e riservato agli ASC e ITC, a beneficio di coloro che hanno partecipato ai corsi CCNA, di coloro che stanno partecipando e di coloro che sono pre iscritti, di seguito si riporta una sintesi delle  informazioni, ancora suscettibili di variazioni, rilasciate durante l'evento:.

Tempistiche inerenti l’aggiornamento delle certificazioni Cisco

Il 23 febbraio 2020 sarà l’ultimo giorno in cui poter sostenere una certificazione Cisco nel modello corrente. Dal 24 febbraio saranno disponibili i nuovi esami e, le relative certificazioni continueranno ad avere la durata tre anni.

Certificazione CCNA – Livello Associate 

Rimarrà la CCNA e, forse la Cyber Ops su cui esistono indicazioni ancora NON definitive. Le passate certificazioni (CCNA Security, CCNA Collaboration, etc.) in corso di validità, saranno convertite nella nuova certificazione CCNA restando immutata la data di scadenza. Va da se, che tutti coloro che hanno intrapreso percorsi di certificazione di livello Associate, hanno interesse a conseguire la certificazione entro il 23 febbraio per vedersela poi riconosciuta, dal 24 febbraio, come “Certificazione CCNA” nel nuovo “sistema”.

Nuova CCNA dal 24022020

Nella nuova certificazione CCNA il 75% del contenuto manterrà il focus sul networking, integrato dalle tecnologie legate alla digital transformation (virtualization, cloud, wireless, security, automation, network programmability, analytics). Nello specifico, al seguente link, sono presentati i contenuti della nuova certificazione CCNA 200-301


ATTENZIONE!
I contenuti aggiornati del “Cisco Networking Academy” inerenti il percorso formativo preparatorio alla nuova certificazione CCNA, che entrerà in vigore il prossimo 24 febbraio, saranno disponibili a novembre 2019. NET School, come “Academy Support Center” e “Instructor Training Center”, con il pieno supporto di Cisco di cui è partner ufficiale, potrà garantire subito la partenza dei nuovi corsi con tutte le risorse didattiche ufficiali integrandole gradualmente con i propri strumenti didattici personalizzati, da sempre, distintivi nel panorama dell’offerta formativa per i corsi CCNA.

Per informazioni definitive sull'evoluzione della CCNA Cyberops e sui livelli di certificazione successivi all'Associate (Specialist, Professional ed Expert) seguiranno aggiornamenti.

Intanto, se avete una certificazione valida CCNP [ROUTE (300-101) e/o SWITCH (300-115) e/o TSHOOT (300-135)], oppure, se state preparandovi a conseguirla prima del prossimo 23 febbraio, potete comprenderne l'evoluzione attraverso il Tool accessibile su https://www.cisco.com/c/en/us/training-events/training-certifications/certifications/professional/ccnp-routing-switching-migration-tool.html

Se vuoi restare aggiornato sull'evoluzione di questo articolo e, utilizzi, Facebook, puoi iscriverti alla pagina https://www.facebook.com/Netschoolacademy/, oppure, se utilizzi Telegram puoi iscriverti su https://t.me/corsoccna